Come posso aiutarti

Il mio modo di lavorare integra il modello Psicofisiologico integrato e la Psicoterapia della Gestalt.

Nella Psicoterapia che pratico cerco di integrare il linguaggio verbale con l’ascolto del corpo e dei messaggi che cerca di inviare alla mente e alla coscienza.

Puoi risalire all’origine del tuo malessere, e alla sua risoluzione, attraverso la scoperta della relazione esistente tra la tua storia di vita e il tuo atteggiamento posturale.

Esiste infatti una connessione tra la rappresentazione mentale che hai di te e lo stile personale di stare e muoverti nello specifico del tuo spazio quotidiano.

Esplorare questa importante connessione può aiutarti, qualsiasi sia la tua età, a raggiungere una maggiore consapevolezza di te. Scopri nuovi modi di sentire e pensare e hai la possibilità di creare nuovi gesti esistenziali e relazionali che possano accompagnare la tua crescita personale.

La teoria e le tecniche della Gestalt mi permettono di “aiutare la persona ad aiutarsi”

La psicoterapia della Gestalt ti aiuta ad individuare le risorse interne che possiedi e che attendono solo di essere scoperte. Spesso il conflitto che la persona mi racconta nella sessione non riguarda solo la sua contrapposizione con altre persone che fanno parte della sua vita (madre, padre, compagno/a, figlio/a, datore di lavoro; etc.).

Il conflitto può riguardare due aspetti (polarità) di te che si contrappongono. (es. “Mi sento frustrato perché vorrei avere più tempo per me ma sento un forte senso di colpa verso i miei figli se solo lo penso, quindi mi sento imprigionato nella mia frustrazione”).

In questi casi è possibile “far dialogare” tra loro le parti in conflitto.

Il primo passo è imparare a riconoscere le diverse parti che si muovono dentro di te. A metterti nei panni di ciascuna attraverso tecniche di rappresentazione emozionale, per poter  infine trovare un compromesso esistenziale accettabile per ciascuna delle parti.

La Psicoterapia della Gestalt si basa sulla costante presa di coscienza di sé. O meglio, dei diversi Sè che formano la nostra personalità e sulla responsabilità personale che ognuno di noi esercita nella propria vita.

http://www.igf-gestalt.it

La Danza-movimento terapia con approccio Psicofisiologico integrato

 

Luana Del Monte, Danza Movimento terapeuta

Luana Del Monte, Danzaterapeuta (Ph. Gonzalo Romero)

La danza nasce dall’intima memoria di un contatto
Pina Bausch

La danzaterapia del prof. Vezio Ruggieri è una metodologia ed un insieme di utili strumenti che possono essere impiegati nella psicoterapia, in ambito socio-educativo e in percorsi di crescita personale. 

Nel mio lavoro la utilizzo tanto con gruppi di terapia come con gruppi di crescita personale.

In un ambito arte-terapeutico, l’uso della danza (intesa come movimento libero) porta a modificare gli usuali atteggiamenti posturali (per es. di difesa, chiusura, o attacco verso il mondo esterno).

L’atteggiamento che abbiamo costruito nella nostra infanzia ci è servito per sopravvivere. Per trovare un compromesso tra il proprio carattere e l’atmosfera dell’ambiente familiare dove siamo cresciuti. Accade allora che quello specifico atteggiamento posturale, una volta adulti, si possa trasformare in una gabbia. Diventando cioè uno schema di comportamento fisso e rigido che utilizziamo in contesti e in relazioni completamente diversi tra loro.

Grazie alla danza, puoi sentire quali sono i tuoi desideri e i tuoi bisogni profondi. Scoprire che esistono nuovi modi per sperimentare con fiducia quello che in passato non hai potuto permetterti di sperimentare.

Laboratori

Nei miei laboratori di Danza Movimento terapia ti offro l’opportunità di prendere contatto con la tua consapevolezza corporea. 

Hai la possibilità di metterti in gioco in uno spazio di gruppo accogliente e sicuro.  

Attraverso il corpo e le emozioni ad esso collegato, è possibile migliorare il tuo senso di presenza nel mondo, accogliere chi sei con tutte le tue caratteristiche e imparando a dare valore alla tua unicità di essere umano. 

Il movimento creativo ti permette di esprimere delle emozioni che spesso non sono chiare e che, se non le dai ascolto, possono provocarti un malessere difficile da comprendere solo razionalmente. Puoi accorgerti e scoprire come respiri, como senti il tuo autentico peso/valore, quanto spazio ti permetti di occupare nella tua vita e di molti altri aspetti che spesso ti impediscono di sentirti libero/a.

Solo quando inizio a conoscere “ciò che sento nel qui ed ora” posso iniziare a sciogliere i miei nodi e trovare il mio percorso di cambiamento.

Laboratorio Danza Movimento terapia

Laboratorio Danza Movimento terapia